03 marzo 2016 – Pia casa Montedomini
Firenze


alla fisarmonica Olimpia Greco

e con Donatella Allegro, Michele Dell’Utri, Simone Francia

Dalla Napoli dei caffè concerto alla Roma dei salotti dannunziani, dalla Parigi raffinata, dei musicisti della prima avanguardia, alla Vienna ironica e corrosiva dell’operetta, con qualche escursione oltre oceano, negli assolati campi o nelle ribollenti paludi battute dagli ex-schiavi nel sud degli Stati Uniti: una passeggiata musicale, un attraversamento per note tra i fermenti della cieca belle époque, capace di precipitare, in capo a una manciata d’anni, dai divertissement strumentali ai canti di trincea.

 


Le immagini sono di Filippo Manzini.