«La montagna incantata» lettura a puntate del romanzo di Thomas Mann


ideazione di Claudio Longhi
collaborazione alla drammaturgia Vera Cantoni

Dal 24 gennaio al 5 dicembre 2015 presso la Biblioteca Civica Antonio Delfini, venti appuntamenti per leggere integralmente il capolavoro di Thomas Mann nella storica traduzione di Ervino Pocar.

In parte affidata agli attori protagonisti del progetto Carissimi Padri, in parte a interpreti di spicco del panorama nazionale così come a intellettuali pronti a prestare la loro voce al grande romanzo, la lettura integrale della Montagna incantata, che occupò Mann proprio negli anni del primo conflitto mondiale in lungo e sempre più poderoso lavoro di scrittura e riscrittura, è un’affascinante occasione per rievocare ed esperire, nel teatro tutto verbale del racconto, debolezze, idiosincrasie, tensioni e incoscienze della raffinata civiltà europea d’inizio Novecento.

Guardando ai protagonisti del romanzo, rinchiusi perennemente nel sanatorio di Davos, prigionieri del miraggio di una cura forse inesistente, emerge l’immagine di un’Europa della belle époque tutta intenta a scivolare, sonnolenta, verso l’abisso del suo auto-annientamento…


Modena, Biblioteca Antonio Delfini, 24 gennaio – 5 dicembre 2015

ERT Fondazione – Biblioteca Civica Antonio Delfini
in collaborazione con Amici dei Teatri Modenesi