«V’han certuni che dormendo / vanno intorno come desti». Storie dal «mondo di ieri»

Museo-900

Automobili, aerei e dirigibili, fotografie in movimento, spettacoli magnificenti e lunghe nottate illuminate a giorno… il sogno della belle époque!

Un tempo leggero e ricco d’entusiasmi, in cui il globo veniva descritto come un unico sconfinato giardino! Un tempo destinato, si narrava, alla felicità e all’affermazione dell’uomo occidentale, sempre più affrancato da antichi fardelli e fatiche… un tempo, pareva, privo di fondi pensieri, di ponderate ragioni, preda di sonni e follie, pronto a scivolare incosciente nell’incubo della Grande Guerra, che avrebbe visto un’intera generazione di giovani europei gettarsi, ai primi appelli alla mobilitazione totale, nella tremenda avventura della trincea.


Mercoledì 2 marzo 2016, ore 17.30
Altana del Museo Novecento, Piazza S. Maria Novella 10, Firenze

Lettura con musica

Con: Donatella Allegro, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Diana Manea, Eugenio Papalia
Alla fisarmonica: Olimpia Greco
In collaborazione con: Museo Novecento

Ingresso libero fino esaurimento posti disponibili